Il taschino del jeans

Il taschino del jeans

In origine, quello spazio serviva per metterci l’orologio da taschino. Siamo nel massimo splendore dei jeans, nell’Ottocento. Chi svolgeva lavori pesanti non aveva la giacca e quindi non aveva neanche un alloggio comodo per l’orologio, che in quel periodo, non esisteva da polso. Fu studiato questo taschino per alloggiare l’orologio. Infatti, se notate, di solito è un taschino unico. Nel tempo è rimasto come segno distintivo del jeans, un retaggio storico. Si è sempre più ristretto ed è sempre più attillato, quindi è impossibile da utilizzare, ma rimane lì come una firma.