Blog

abiti-uomo-spezzati

Abiti uomo spezzati: trend, colori e novità dell'ultima ora

Abiti uomo spezzati, un'eleganza senza tempo

Fortunatamente gli abiti uomo spezzati non passano mai di moda, essendo questo modo di vestirsi sinonimo di un'eleganza fuori dal tempo, il segreto di un uomo di successo, colto e con una bella immagine di sé da offrire al mondo. I completi spezzati comunicano cura ed attenzione, e fanno sempre bella figura sia sul posto di lavoro che nell'ambito di particolari occasioni mondane. Tuttavia anche la moda fa emergere nuove tendenze riguardo al modo di effettuare le combinazioni di tessuti e colori: vediamo allora quali sono i trend più significativi dell'ultima ora per gli abiti uomo spezzati.

Come scegliere i tessuti per gli abiti uomo spezzati

Abbiamo detto che questa tipologia di completi per uomo vanno bene per ogni occasione, ma bisogna prestare occhio alle combinazioni e al tipo di tessuto, che si adatta naturalmente anche alla stagione in corso. Va bene giocare sui contrasti dei colori, come vedremo in seguito, ma ci vuole invece una certa armonia e coerenza nella scelta del materiale: se siamo in inverno non possiamo certo pensare di abbinare un tessuto leggero ad uno pesante, no? Se il velluto e la lana sono i migliori alleati contro il freddo invernale, per gli abiti uomo spezzati estivi il lino è molto trendy in questi ultimi tempi, la cui freschezza si riverbera sia nelle giacche che nei pantaloni, dove al massimo possiamo concederci come alternativa il cotone.

Non bisogna mischiare stili troppo diversi e variegati e fare attenzione anche all'abbinamento con le scarpe: i modelli troppo pittoreschi e originali sono da bocciare. Anche le scarpe sportive, che qualche anno fa erano balzate prepotentemente di moda in combinazione con gli abiti uomo spezzati, oramai sono "out": nulla di meglio invece che il classico mocassino o una scarpa stringata per essere eleganti e casual allo stesso tempo, comunicando sicurezza e comfort ai propri interlocutori.

Abiti uomo spezzati: non mescolare troppi colori

Va bene, anzi benissimo, indossare completi spezzati, ma non è certo consigliato trasformarsi in una sorta di Arlecchino: pertanto il suggerimento degli esperti di fashion è di limitarsi a combinare due colori, al massimo tre per chi proprio vuole essere audace e azzardare un po' di più. Riguardo anche la combinazione di colori veri e propri valgono le regole estetiche di sempre, da scegliere in base alla propria carnagione e figura, compresi i capelli ovviamente: si possono abbinare diverse tonalità dello stesso colore ma non colori vicini, invece vanno privilegiate le tinte opposte nello spettro dei colori esistenti. 

Per questo motivo ad esempio meglio evitare blu e nero insieme, se non al massimo un blu elettrico: col nero vanno alla grande i colori dai toni accesi ma anche quelli più tenui e pastellati. L'altro grande nemico del nero è il marrone, il quale si combina invece bene con l'oro e il verde. Bisogna poi sfruttare molto il grigio, che viene considerato un "non colore" per cui sta bene un po' su tutto, e che con il nero produce un'eleganza al top.

Lo stile degli abiti uomo spezzati

L'ultimo suggerimento per i completi da uomo spezzati riguarda la scelta dell'uniformità di stile che deve governare la combinazione, pur nella diversità di colori e (relativamente) dei tessuti. Ad esempio, dopo un breve periodo di successo per il look informale anche al lavoro, sembra decisamente tramontata la combinazione tra jeans e giacca elegante, neppure per una semplice uscita per un aperitivo o una cena. L'ultima tendenza vede quindi un ritorno a un gusto più "classico", in sintonia con quel'eleganza senza tempo che da sempre connota la scelta di abiti spezzati per uomo, ricacciando indietro eccentricità e azzardi sin troppo audaci.

Ci troviamo a Qualiano, in Via Camaldoli, 13

CHIAMA ORA

Image

Via Camaldoli 13 - Qualiano 80019

Tel: 0810156422

info@mannagroup.it